Category: Senza Categoria

“AlchimiaArte”, nuovo laboratorio di disegno artistico ispirato al Duomo di Siena

Si chiama “AlchimiArte” il nuovo progetto artistico proposto dall’Associazione Archeosofica che prevede un percorso didattico ispirato al Duomo di Siena e in cui arte e alchimia si fondono. Il laboratorio inaugura l’attività con un primo corso di disegno articolato in quattro incontri a cadenza settimanale, che insegnano alcune tecniche artistiche di base per riprodurre a mano libera le immagini del pavimento del Duomo e scoprirne il misterioso linguaggio alchemico che lo rende unico al mondo. Adatto a tutti, anche a chi non ha familiarità con il disegno, il corso invita ad imparare ad osservare.

Si inizia con la visualizzazione dell’immagine e con dei semplici esercizi per prendere confidenza e scioltezza con la matita. Si passa alla riproduzione grafica del soggetto, per poi ridisegnare a mano libera sperimentando vari tipi di matite e la sanguigna.

Le lezioni sono arricchite da brevi approfondimenti su temi quali l’impianto alchemico del Duomo di Siena e la figura di Ermete, i colori della Grande Opera alchemica, il linguaggio simbolico dell’Alchimista.

La prima lezione di prova aperta a tutti avrà luogo martedì 23 ottobre ore 17.30 presso i locali dell’Associazione Archeosofica in via Banchi di Sopra, 72.

Per informazioni: 347.4087739 – Fb Associazione Archeosofica – Archeosofia a Siena

“Make art not war” l’appello dell’arte contro le armi

Sarà inaugurata a Casa Museo Spazio Tadini di Milano il 3 maggio 2018 alle 18,30 “Make art not war”  di Fabio Ferrone Viola (classe 1966). La mostra curata da Paola Valori è presentata dall’Associazione Michele Valori con il sostegno di Generali Italia.

L’iniziativa, “provocatoria fin dal titolo, dopo la trasformazione dei rifiuti urbani in opere d’arte nella recente esposizione romana “CRASH” al Vittoriano, prende ora spunto dal famoso slogan pacifista anni ’60. “Make art not war” è il nuovo disperato appello dell’artista contro le armi”. Una selezione di una trentina di opere “realizzate con vere e proprie armi originali: maschere antigas, cannoni, missili, bombe a mano, taniche militari di benzina, con immagini sacre e messaggi che non solo costituiscono la cifra stilistica dell’artista, ma diventano in questo contesto testimonianze dal forte valore storico”.

“Impegno sociale e partecipazione del pubblico”, sono  le premesse con cui l’artista  sbarca nei suggestivi spazi della Casa Museo Spazio TadiniDa sempre impegnato a denunciare l’incuria e l’inquinamento ambientale, Ferrone Viola “non poteva restare indifferente anche di fronte ai temi della guerra, trovando nell’arte ancora una volta riflessione critica e azione di denuncia”Partendo dalle opere esposte “si avvieranno dibattiti e confronti con lo scopo di far riflettere sugli orrori della guerra e sul valore della pace, cercando di portare le nuove generazioni oltre l’odio e la violenza, coinvolgendole intorno al valore forte dell’arte e della cultura come strumenti di riflessione e cambiamento”.

La mostra resterà visitabile fino al 3 giugno 2018. Un catalogo documenterà la mostra con testi di Massimo Sgroi, Chiara Canali e Paola Valori.

 

(sabrina Lupcchini/slup)

24 ore su 24. Mangiano, dormono e dipingono Van Gogh

Un video pubblicato sul Corriere Tv racconta “la vita massacrante dei disegnatori cinesi che disegnano a torso nudo per il caldo e dormono in fabbrica nel documentario – Alla ricerca di Van Gogh”…

Guardate il video di Corriere TV

ù

Fonte: Corriere della Sera Video

Night Chant: “un viaggio all’interno dell’irrazionalità del sogno”

RvB Arts presenta Night Chant, prima mostra personale in galleria del giovane artista italiano Alessandro Sicioldr nato aTarquinia nel 1990.

Più che una mostra “è un viaggio all’interno dell’irrazionalità del sogno e dell’inconscio alla scoperta di mondi abissali e meravigliosi. Creature bizzarre e mitologiche, esseri strani e misteriosi, divinità onniscienti, ibridi e replicanti sono i protagonisti dei dipinti, disegni e acquerelli di Sicioldr. Questi scaturiscono dalla reinterpretazione di storie antiche, rendendosi immagini incarnate nella sapiente tecnica della sua pittura ad olio.”

Nelle sue opere Sicioldr “crea atmosfere oniriche in cui visioni e suggestioni personali si fondono a simboli e immaginari storici. Nonostante la giovane età ha già partecipato a diverse mostre personali e collettive manifestando un’abilità tecnica e una capacità visionaria supportata da studi che abbracciano diversi campi disciplinari”.

Creata da Michele von Büren, RvB Arts promuove l’Accessible Art. Scova talenti emergenti e organizza mostre ed eventi con lo scopo di far conoscere l’arte contemporanea in maniera divertente ed informale, rendendola anche ‘abbordabile’ da un punto di vista economico.

 

SICIOLDR  –NIGHT CHANT
Vernissage e cocktail: giovedì 16 e venerdì 17 novembre 2017 (dalle 18:00 alle 22:00), via della Zoccolette 28, 00186 Roma

La mostra resterà aperta fino al 2 dicembre. Orari: 11:00-13:30 e 16:00-19:30; domenica e lunedì chiuso

Curatrice e organizzazione: Michele von Büren di RvB Arts
Testo critico: Viviana Quattrini
Info 3351633518 | www.rvbarts.com

 

 

 

RIDERE sul SERIO – 2G Scuole medie Meduna di Livenza (TV)